2017 - Ricerche epigrafiche e archeologiche a Thignica

Thignica

Il progetto è coordinato dal prof. Attilio Mastino e finanziato dal Ministero Italiano degli Affari Esteri.

La campagna di scavi di Tignica ha inizio nel luglio 2017 ed è condotta in collaborazione con l’Institut National du Patrimoine di Tunisi (INP, Tunisia).

Il sito principale è localizzato nell’area di Ain Tounga, nella regione di Béja.

Lo studio delle iscrizioni latine farà luce sulla loro evoluzione storica, attraverso una serie di attività di ricerca:

  • campagne fotografiche;
  • indagini topografiche;
  • ricostruzioni 3D;
  • pubblicazione di un catalogo delle iscrizioni latine;
  • indagini sui resti locali;
  • analisi di laboratorio.

La coordinazione scientifica è gestita da Samir Ahounallah dell’Agenzia dello Sviluppo del Patrimonio e della Promozione Culturale, e Attilio Mastino, professore ordinario del Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione dell’Università di Sassaridell’Università di Sassari

 

[MAGGIORI INFROMAZIONI SUGLI SCAVI VERRANNO CARICATE A BREVE]

Istituzioni finanziatrici